BUONI SPESA - Avviso per l'assegnazione di Buoni Spesa a favore di famiglie in condizione di disagio economico e sociale causato dall'emergenza Covid-19

Pubblicata il 20/03/2021

A seguito del rifinanziamento delle misure urgenti di solidarietà alimentare, è nuovamente possibile per i cittadini residenti nel Comune di Cinto Caomaggiore presentare richiesta per l'ottenimento dei buoni spesa per l'acquisto di prodotti alimentari e generi di prima necessità.

La finalità di questa iniziativa è sostenere economicamente le persone e le famiglie in condizioni di momentaneo disagio economico derivato dalle conseguenze della pandemia da Covid-19 con una integrazione al reddito sotto forma di “card spesa” per l’acquisto di generi di prima necessità.

Possono presentare istanza di ammissione all'erogazione di “card spesa” prepagate a scalare per il soddisfacimento delle esigenze più urgenti ed essenziali, le persone o i nuclei familiari in difficoltà economiche derivate dalle conseguenze della pandemia da Covid-19 residenti nel Comune di Cinto Caomaggiore. 

Le richieste potranno essere presentate solo nelle seguenti modalità:
  • richiesta telefonica
  • compilazione della domanda telematica disponibile al seguente link
Il criterio di determinazione dell’importo del buono spesa si basa sul numero dei componenti del nucleo familiare come segue:
 
COMPOSIZIONE DEL NUCLEO FAMILIARE IMPORTO
Per nucleo anagrafico composto da 1 persona € 100,00
Per nucleo anagrafico composto da 2 persone € 150,00
Per nucleo anagrafico composto da 3 persone € 200,00
Per nucleo anagrafico composto da 4 persone € 250,00
Per nucleo anagrafico composto da 5 o più persone € 300,00
 
Il nucleo familiare anagrafico al momento della domanda deve disporre di un’entrata pro capite al netto delle spese per mutuo o locazione pari od inferiore ad € 1.350,00 (Euro milletrecentocinquanta/00) nei 3 mesi precedenti la domanda.
Il nucleo familiare deve disporre di un valore del patrimonio mobiliare pari o inferiore ad € 5.000,00 relativo al mese precedente la presentazione della domanda.

L’Ufficio dei servizi sociali è chiamato ad individuare la platea dei beneficiari ed il relativo contributo tra i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus COVID-19, e tra quelli in stato di bisogno, dare priorità a quelli non già assegnatari di sostegno pubblico, secondo  i seguenti criteri:
  • nuclei familiari o persone singole già in carico al Servizio Sociale per situazioni di criticità, fragilità, multiproblematicità, se non beneficiarie di Reddito di Inclusione o di Reddito di Cittadinanza;
  • nuclei familiari in grave difficoltà economica in cui siano presenti minori o persone con disabilità permanenti;
  • nuclei familiari con persone affette da patologie che determinano una situazione di disagio socioeconomico;
  • nuclei familiari i cui componenti versino in grave disagio economico, a causa della sospensione o della riduzione dell’orario di lavoro per cause non riconducibili alla  responsabilità del lavoratore;
  • persone segnalate dai soggetti di Terzo Settore che si occupano di contrasto alla povertà;
  • persone che non sono titolari di alcun reddito;
  • in caso di utenti percettori di altri contributi pubblici (ad es., reddito di cittadinanza, cassa integrazione, NASPI o altro) gli stessi potranno eventualmente beneficiare della misura, ma senza priorità.
I buoni spesa non sono cedibili a terze persone e saranno utilizzati dai beneficiari mediante “card spesa” prepagate a scalare valide un anno dal momento dell’attivazione.
I cittadini beneficiari potranno utilizzare le “card spesa” in qualsiasi esercizio commerciale dotato di POS di pagamento che accetti Mastercard per l’acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità (es. alimentari, panifici, latterie, drogherie, macellerie, pescherie, discount, minimarket, farmacie e parafarmacie).
Saranno pubblicati sul sito del Comune di Cinto Caomaggiore gli esercizi commerciali che hanno manifestato la volontà di aderire all’iniziativa e che offriranno sconti agli utilizzatori delle card.

 INFORMAZIONI: Per ogni ulteriore informazione gli interessati potranno contattare l’Assistente Sociale dott.ssa Serena Verde a mezzo email: assistentesociale@cintocao.it o telefonicamente esclusivamente il lunedì dalle ore 14:30 alle ore 17:30 ed il giovedì dalle 8.30 alle 12.30 al numero 0421-209534 int. 8.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato AVVISO BANDO BUONI SPESA.pdf 1.62 MB


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto